Crostata con ricotta, pistacchi e ciliegie

  • Lug 11, 2019

Prima di partire per le vacanze ho condiviso con le mie amiche questa crostata con ricotta, pistacchio e  ciliegie  😋 e adesso condivido con voi la ricetta! 

E’ una crostata facilissima da fare, con uno strato di confettura di ciliegie e una mousse di pistacchio e ricotta. Al posto della confettura se avete tempo potete preparare delle ciliegie sciroppate semplicemente ripassando in padella delle ciliegie denocciolate con pari quantitativo di zucchero. Lasciar riposare e coprire con le ciliegie sciroppate il fondo della crostata. Ma…passiamo alla ricetta, buona lettura!

Crostata con ricotta, pistacchi e ciliegie

Ingredienti:

Per la frolla:

250 g di farina

110 g di burro

100 g di zucchero a velo

55 g di tuorli

 

Per la mousse di ricotta e pistacchio:

250 g di ricotta fresca, ben scolata

250 g di panna fresca da montare

125 g di zucchero a velo

3 cucchiaini di pasta pistacchio

12 g di gelatina in fogli

 

Per guarnire:

150 g di confettura di ciliegie

ciliegie fresche, a piacere

 

Procedimento:

  1. Prepara la frolla: taglia a dadini il burro freddo di frigorifero e, nella planetaria, amalgamo alla farina fino ad avere un composto sabbioso. Aggiungi lo zucchero ed infine i tuorli. Non appena il composto diventa omogeneo, trasferiscilo su un foglio di carta forno, forma un panetto e lascialo in frigo a riposare per almeno 2 ore.
  2. Trascorso questo tempo riprendi il panetto dal frigorifero e stendilo tra due fogli di carta forno ad uno spessore di circa mezzo centimetro. Rivesti uno stampo  di circa 20 cm di diametro leggermente imburrato con la frolla e rifinisci i bordi. Fora il fondo con i rebbi di una forchetta e cuoci in forno ventilato a 150° per circa 20 minuti. Una volta cotta la frolla sfornala e lasciala raffreddare leggermente prima di sformarla dallo stampo.
  3. Nel frattempo prepara la mousse al pistacchio: metti la gelatina in ammollo in poca acqua fredda, amalgama la ricotta, la pasta pistacchio e lo zucchero a velo. Unisci la panna (lasciandone da parte circa 50 ml) e monta il tutto con le fruste. Trascorsi pochi minuti riprendi la gelatina ammorbidita, strizzala bene e scioglila nella panna messa da parte riscaldata. Amalgama quindi la gelatina sciolta nella panna al composto montato di panna e ricotta.
  4. Riempi un sac a poche con punta tipo saint honoré ed inizia a farcire e decorare il guscio di frolla, rivestendo per prima cosa il fondo della crostata con uno strato di confettura di ciliegie (la quantità è a piacere). Poi con il sac a poche ricopri la confettura con uno strato  di  mousse di pistacchio e ricotta. Lascia riposare e rassodare la crostata in frigorifero per almeno 4 ore. Quindi, al momento di servire, guarnisci con ciliegie fresche.

 

maggio 16, 2019

RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT