Crema alle pere, uvetta e pinoli

  • Nov 10, 2014

DSC_7165-web2

 

Crema alle pere, uvetta e pinoli (al profumo di cannella)

Ingredienti

500 ml di latte intero – 50 g di amido di mais – 4 tuorli – 120 g di zucchero – 4 cucchiai di zucchero di canna – 4 pere – 30 g di pinoli – 100 g di uva sultanina – 1/2 cucchiaino di cannella in polvere – 1 stecca di cannella – 2 cucchiai di Marsala – 1 noce di burro

Per guarnire:

cacao amaro, cioccolato fondente

Tosta i pinoli in una padella girandoli di frequente e mettili da parte. Metti a bagno l’uvetta per 5-10 minuti. Sbuccia le pere e privale del torsolo, tagliale a cubetti molto piccoli, mettili su fuoco vivace insieme all’uvetta ben strizzata, la cannella in polvere, lo zucchero di canna, la noce di burro ed il Marsala. Fai insaporire il tutto per una decina di minuti, quindi spegni la fiamma, aggiungi i pinoli e lascia raffreddare.

Metti sul fuoco il latte ed unisci la stecca di cannella, porta quasi a bollore in modo che sprigioni tutto l’aroma. Spegni la fiamma e lascia aromatizzare per qualche minuto.

Nel frattempo in una ciotola monta i tuorli insieme allo zucchero con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungi l’amido di mais setacciato e continua a montare. Togli la stecca di cannella dal latte caldo, versalo a filo sul composto di uova, amalgama bene, versa il tutto in una pentola e, su fuoco dolce, fai addensare la crema mescolando continuamente con una spatola.

Quando la crema si sarà addensata spegni il fuoco ed aggiungi il composto di pere, uvetta e pinoli, precedentemente scolato dal suo liquido.

Versa il tutto in una ciotola, copri ‘a pelle’ con pellicola trasparente e lascia raffreddare a temperatura ambiente, quindi conserva la crema in frigorifero. Puoi gustarla come farcia di una torta o di un croissant oppure semplicemente al cucchiaio, accompagnandola con una spolverata di cacao, del cioccolato fondente tritato e …biscotti.

Nota: se la crema dovesse risultare un pochino liquida (a causa del liquido delle pere) puoi aggiungere un paio di fogli di colla di pesce, precedentemente ammollati in acqua e ben strizzati. In questo caso riporta tutto sul fuoco fino a che la colla di pesce non si sarà ben sciolta nella crema e lascia quindi nuovamente raffreddare con pellicola trasparente.

RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT