Mini bundt cakes al limone e lemon curd

  • Apr 14, 2016

  image

Tramite Instagram scopro ogni giorno blog bellissimi. Ricette stupende ed originali da provare, da scambiare e magari da rielaborare! Ad esempio il blog di madameskitchen è stata ispirazione bellissima per questa ricetta. La ricetta di base delle sue soffici ciambelline al limone è rimasta praticamente invariata: ho soltanto sostituito la créme fraiche – che non avevo – con della ricotta. Veramente buonissime!

image

Nel buchino delle ciambelline, al posto della sua glassa al limone ho optato per un lemon curd, in cui mi sono cimentata per la prima volta. Per la ricetta ho preso come fonte Martha Stewart, con i consigli della sua più grande estimatrice Arabafelice 🙂 Anche in questo caso ho modificato qualcosa.
Vi garantisco che il risultato è una bomba di primavera!

image

 

Mini bundt cakes al limone e lemon curd

Ingredienti (per circa 6 mini bundt cakes):

– 180 g di farina
– 2 uova
– 180 g di zucchero di canna chiaro
– 60 g di olio di semi di girasole
– 140 g di ricotta
– 8 g di lievito per dolci
– 2 limoni bio
zucchero a velo e lemon curd, per guarnire

Per il lemon curd:
– 150 g di zucchero
– 3 tuorli
– 1 uovo
– 80 g burro
– 80 g di succo di limone

Procedimento:

  1. Preriscalda il forno a 180 °. Monta nella planetaria o con le fruste elettriche le uova insieme allo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  2. Aggiungi la ricotta amalgamando senza smontare le uova, Unisci quindi la farina ed il lievito setacciati, il succo dei 2 limoni e la scorza grattuggiata. Infine aggiungi l’olio a filo e amalgama il composto.
  3. Versa il composto negli stampi da mini bundt cakes
    riempiendoli per 2/3. Cuoci in forno per circa 25 minuti e sforna dopo la prova dello stecchino di legno che, infilato all’interno dell’impasto, dovrà uscire perfettamente asciutto.
  4. Nel frattempo prepara il lemon curd. In una pentola dal fondo spesso unisci l’uovo, i tuorli, lo zucchero ed il succo di limone. Metti su fuoco dolce (meglio sarebbe a bagnomaria) e mescola con una frusta continuamente fino a che il composto non prende consistenza (senza raggiungere l’ebollizione). Togli quindi dal fuoco ed aggiungi il burro a dadini, mescolando energicamente fino a che non è completamente sciolto. Passa il lemon cura al colino e lascialo raffreddare in un barattolo.
  5. Una volta sformati i mini bundt cakes cospargili di zucchero a velo e riempili, nel buchino centrale, con il lemon curd. Conserva in frigorifero per 2-3 giorni.

 

 

RELATED POSTS

10 Comments

  1. Rispondi

    Debora

    aprile 14, 2016

    Angela, che dire, sono praticamente commossa! Le tue foto e le tue ciambelline sono spettacolari, e non perchè vengano da una mia ricetta, bada bene: ti son venute anche meglio che a me!! Devo provare assolutamente a rifarle con la ricotta e il lemon curd.
    Ti ringrazio, sono onoratissima…e poi felice davvero di averti scoperta.
    A prestissimo

    • Rispondi

      ackyart

      aprile 14, 2016

      Debora ma grazie! Io non giro molto per blog ma il tuo mi é piaciuto davvero molto e questa ricetta ha avuto l’approvazione di tutta la famiglia 🙂 sono felice di averti incontrata…a presto! E se rifai le ciambelline con il lemon curd fammi sapere! Un abbraccio

  2. Rispondi

    Claudia Magistro

    aprile 14, 2016

    ti ho trovata su instagram pure io 🙂
    grazie!
    Cla

    • Rispondi

      ackyart

      aprile 14, 2016

      ciao Claudia piacere di conoscerti e di averti trovata anche io!
      😉

  3. Rispondi

    arabafelice

    aprile 15, 2016

    Sono splendide!!!

    • Rispondi

      ackyart

      aprile 21, 2016

      Grazie, detto da te che sei super brava è davvero un bellissimo complimento! 😉 a presto

  4. Rispondi

    Francesca P.

    aprile 16, 2016

    Io continuo a pinnarti foto, sono troppo belle! 😀 E quel giallo, beh, ogni mattina vorrei quella sfumatura di sole a darmi il buongiorno, in formato mignon e dolcissimo!

    • Rispondi

      ackyart

      aprile 21, 2016

      Fra grazie! Allora almeno con il pensiero te ne mando una ogni mattina!

  5. Rispondi

    Chiara

    aprile 20, 2016

    ti ho scoperta grazie a Claudia, complimenti hai un blog magnifico !

    • Rispondi

      ackyart

      aprile 21, 2016

      Grazie Chiara…! sai che invece io mi ricordo di te?? Forse tu non ti ricordi perché è passato troppo tempo…c’era un periodo, forse 2011, in cui riuscivo ad essere più presente e girare di più per blog…ora con i figli è tutto un po’ cambiato, ma spero di rimettermi in pista presto! grazie per essere passata. Ti abbraccio

LEAVE A COMMENT