Torta gelato al triplo strato di cioccolato, more e yogurt

  • Ago 4, 2021

Ciao amici, perdonatemi se non sono molto social in questo periodo ma mi sto lasciando andare alla vita reale, fatta di sorrisi, incontri, chiacchierate, passeggiate e sport all’aria aperta…in altre parole: ristabilimento dell’equilibrio psico-fisico 😂
.
In tutto questo sto cercando anche di avere una certa alimentazione contenuta, in altre parole: dieta! 😅
Dopo un inizio sconfortante comincio a vedere i primi risultati e ne sono soddisfatta! Ma mi mancano i dolci! Mi manca farli e mangiarli…🤩
.
Ad esempio questa torta gelato al triplo strato di nocciole, more e yogurt che avevo preparato lo scorso anno per la rivista della @coopitalia #fiorfioreincucina la mangerei a morsi!
Preparatela voi anche per me se volete, mi ricordo che era di una bontà infinita!
.
Vi lascio la ricetta! 😉

Torta gelato al triplo strato di nocciole, more e yogurt

Difficoltàfacile

Prep.: circa 30 min. 

Cottura: circa 10 min.

Riposo: circa 7 ore

Ingredienti per 8 persone:

(per un anello o stampo a cerniera del diametro di circa 16 cm, altezza circa 12 cm)

Per il gelato alla crema di nocciole:

100 g di crema spalmabile alle nocciole 

70 g di latte condensato zuccherato 

300 ml di panna da montare 

Per il gelato alle more e mirtilli:

150 g di purea di more e mirtilli (circa 200 g di more e mirtilli)

70 g di zucchero 

100 g di latte condensato zuccherato 

300 ml di panna da montare 

Per il gelato allo yogurt:

170 g di yogurt 

130 g di latte condensato

250 ml di panna da montare 

Per il topping:

100 g di more e mirtilli 

30 g di zucchero

More, mirtilli e foglioline di menta fresca, per decorare

Preparazione:

1. Per il gelato alla crema di nocciole amalgamate la crema spalmabile al latte condensato, insieme a 2-3 cucchiai di panna liquida. Montate la restante panna fino ad ottenere un composto semimontato ed amalgamatela in più riprese al composto di crema di nocciole.

2. Sistemate l’anello su una teglia ricoperta di carta forno (se utilizzate lo stampo a cerniera foderate il fondo con carta forno). Foderate le pareti con una striscia di acetato, versate il gelato alla nocciola sul fondo dell’anello, livellate e trasferite in congelatore per almeno 30 minuti.

3. Preparate nel frattempo il gelato alle more e mirtilli: per ottenere la purea di more e i mirtilli (150 g) frullate circa 200 g di more e mirtilli e passateli al setaccio. Amalgamate alla purea lo zucchero su fuoco dolce, fino a scioglimento. Lasciate raffreddare.

4. Montate la panna fino ad ottenere un composto semimontato, quindi aggiungetevi a filo il latte condensato. Amalgamate a mano con una spatola il composto di panna alla purea di more e mirtilli, in più riprese.

5. Riprendete l’anello dal congelatore e versate il gelato alle more e mirtilli sopra allo strato di gelato alle nocciole e rimettete in congelatore per altri 30 minuti.

6. Preparate nel frattempo il gelato allo yogurt: montate la panna e, una volta ottenuto un composto semimontato aggiungete lo yogurt, proseguendo per pochi secondi la montata. Amalgamate infine il latte condensato con una spatola. 

7. Riprendete nuovamente l’anello dal congelatore trascorso il tempo del riposo e versate il gelato allo yogurt sopra allo strato di more e mirtilli, livellate la superficie e trasferite nuovamente in congelatore. Lasciate rassodare per circa 6 ore, meglio una notte.

8. Poco prima di servire preparate il topping mettendo su fuoco dolce le more, i mirtilli e lo zucchero. Una volta sciolto lo zucchero, frullate il tutto fuori dal fuoco per ottenere una purea e passatela al setaccio. Lasciate raffreddare.

9. Prima di servire estraete la torta al triplo strato dal congelatore, eliminate l’anello e la striscia di acetato. Versate la salsa di more e mirtilli sulla torta e guarnite con more, mirtilli e foglioline di menta fresca.

TIP: se non avete un anello o uno stampo a cerniera dell’altezza richiesta, potrete utilizzare un anello o uno stampo più basso, foderato con una striscia di acetato dell’altezza necessaria.

RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT