Panbrioche al formaggio cremoso

  • Gen 5, 2021

Sono passati mesi dall’ultima ricetta che vi ho lasciato una ricetta. Ed avevo in cantiere questo post da troooppo tempo!
La ricetta che vi lascio oggi è un panbrioche molto semplice al formaggio cremoso: si tratta di un panbrioche dal gusto non troppo dolce e dalla marcata nota formaggiosa 😉

Si può gustare da solo, con una spolverata di zucchero a velo, con della confettura o con una crema di accompagnamento, magari alle nocciole 😁 Ottimo per l’inzuppo! E chissà cosa racconta questo panbrioche in abbinamento con il salato? la butto lì…😂 per chi vorrà provare!

Indicazioni per l’uso del lievito di birra: per sostituire il lievito naturale (licoli in questo caso) con il lievito di birra basterà aggiungere 40 g di acqua in ricetta (da aggiungere subito dopo l’aggiunta del latte) e 40 grammi di farina al totale della farina prevista in ricetta. Potete utilizzare la quantità di lievito di birra che volete (da 2 a 25 g di lievito fresco), a seconda del tempo che avete a disposizione: con 5-10 grammi (di lievito fresco) dovreste avere più o meno gli stessi tempi di lievitazione previsti in ricetta, che comunque andranno controllati e adeguati.

Panbrioche al formaggio cremoso

(Per uno stampo del diametro di circa 22 cm e altezza 8-10 cm)

400 g di farina forte 

80 g di licoli rinfrescato ed utilizzato al raddoppio

260 g di latte

80 g di zucchero

70 g di formaggio cremoso tipo ‘Philadelphia’ o robiola

20 g di burro

1 uovo

1 pizzico di sale

zucchero a velo, per guarnire

Procedimento:

In planetaria e con il gancio impasta la farina con il licoli ed la metà de latte, aggiungendo l’altra metà poco alla volta, fino ad ottenere un impasto liscio. 

Una volta incordato l’impasto, unisci lo zucchero e procedi ad impastare per qualche altro minuto. 

Aggiungi quindi il formaggio cremoso, poco alla volta, in modo tale da incorporarlo all’impasto, senza perdere l’incordatura.

Aggiungi il sale e impasta ancora fino ad assorbirlo completamente.

Incorpora infine il burro morbido ed impasta fino a che l’impasto non tornerà liscio e lucido.

Una volta ottenuto un impasto liscio trasferiscilo, dopo averlo pirlato, in una ciotola e coprilo con pellicola. Lascia a lievitare ad una temperatura di circa 26 gradi (forno spento con luce accesa) fino al raddoppio (circa 4 ore).

Una volta trascorso questo tempo riprendi l’impasto e suddividilo in 7 parti uguali. Con ciascuna pezzatura forma una pallina.

Pirla ciascuna pallina in modo da ottenere una superficie liscia. Disponi una pallina al centro dello stampo con la chiusura rivolta verso il basso e le altre palline a cerchio, intorno alla pallina centrale, sempre con la chiusura verso il basso, in modo da formare i petali di un fiore.

Copri con pellicola e lascia lievitare ad una temperatura di circa 26 gradi, fino a che il fiore non avrà raggiunto 2 cm dal bordo dello stampo.

Cuoci il panbrioche al formaggio cremoso in forno preriscaldato a 170 gradi per circa 40 -50 minuti. Gli ultimi 10 minuti potrai coprirla con un foglio di alluminio affinché non si scurisca troppo la superficie. La temperatura al cuore dovrà essere di circa 95 gradi C. 

Una volta intiepidito polverizza con zucchero a velo.

RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT