Cheesecake alle arance e cannella

  • Mar 14, 2020

 

 

In questi giorni il tempo per postare e scrivere nuove ricette è un lusso. Credevo che avrei potuto approfittare di questo periodo a casa per fare cose che non trovavo il tempo di fare in altri momenti, mentre è esattamente il contrario.

Sono presa da mille attività straordinarie, come la scuola online dei miei figli e le pulizie, che si sommano a quelle ordinarie, per far sì che questi giorni di chiusura forzata a casa siano tutto fuorché rilassanti.

 

Ma il tempo per scrivervi la ricetta di questa cheesecake arancia e cannella l’ho voluto trovare. Prima di tutto perché mi ricorda un periodo di serenità non troppo lontano (anche se lo sembra anni luce!), e poi perché in questi giorni molti di voi mi scrivono su Instagram per farmi vedere le mie ricette rifatte e per ringraziarmi di tenergli compagnia, e questa cosa mi riempie di gioia.

Vi lascio anche la videoricetta, che avete sicuramente già visto su Instagram, specificandovi che le fettine di arancia vanno fatte un po’ più sottili di quelle che ho fatto io nel video (infatti in ricetta ho specificato max 1-2 mm), perché altrimenti potrebbero restare poco piacevoli sotto al palato.

 

 

Ingredienti per 6-8 persone:

(1 stampo a cerniera del diametro di 18-20 cm)

 

Per la base:

200 g di biscotti (io ho usato dei biscotti panna e cacao)

80 g di burro

1 cucchiaino di cannella

burro, per lo stampo

 

Per il ripieno:

200 g di robiola

150 g di formaggio spalmabile tipo ‘Philadelphia’

150 g di panna fresca da montare

150 g di yogurt (naturale o, meglio, agli agrumi)

80 g di zucchero a velo

130 ml di succo di arance bio

50 ml di latte caldo

14 g di gelatina in fogli

2 arance bio (scorza)

1 pizzico di cannella

 

Per il topping:

500 ml di acqua

400 g di zucchero

2 arance bionde

2 arance rosse

12 g di gelatina in fogli

 

 

 

Preparazione:

 

  1. Trita i biscotti in un mixer insieme alla cannella e, una volta ottenuto un composto sabbioso, aggiungi il burro precedentemente fuso ed aziona ancora il mixer fino ad ottenere un composto uniforme.
  2. Imburra lo stampo a cerniera e foderalo con carta forno (il burro serve a far aderire la carta forno al fondo e alle pareti dello stampo). Versa il composto di biscotti nello stampo e, con il dorso di un cucchiaio, fallo aderire bene al fondo fino a formare uno strato di poco meno di 1 cm. Trasferisci in frigorifero per almeno mezz’ora a rassodare.
  3. Amalgama in una ciotola il formaggio spalmabile, la robiola, lo yogurt, lo zucchero a velo, il succo delle arance e la scorza grattugiata, fino ad ottenere un composto omogeneo.
  4. Metti la gelatina in ammollo in acqua fredda per qualche minuto. Scalda il latte (insieme alla cannella, facoltativa) fino a sfiorare il bollore. Fuori dal fuoco aggiungi la gelatina ammorbidita e ben strizzata ed amalgama bene. Lascia raffreddare.
  5. Monta la panna ed uniscila al composto delicatamente. Aggiungi infine anche il latte con la gelatina.
  6. Riprendi quindi dal frigorifero lo stampo con il fondo di biscotti e versa all’interno il composto, livellandolo con la spatola.
  7. Lascialo rassodare in frigorifero per almeno 4 ore, meglio una notte.
  8. Per il topping metti in un pentolino la metà dell’acqua e dello zucchero e porta a bollore. Aggiungi le arance bionde tagliate a fettine sottili (1-2 mm) e  lascia sobollire per 10-15 min  fino a che le arance non saranno diventate morbide. Scola le fettine di arancia e disponile su un piatto, filtra lo sciroppo ed aggiungi metà della gelatina, precedentemente ammorbidita in acqua fredda.
  9. Ripeti la stessa operazione con le arance rosse. Unisci i due succhi e lascia intiepidire. Questa operazione può anche essere effettuata una volta sola, unendo entrambi i tipi di arance, ma farla separatamente consente di mantenere ben distinti i colori delle fettine di arance bionde e rosse.
  10. Riprendi la cheesecake dal frigorifero una volta rassodata e versa sulla superficie una parte dello sciroppo fino ad un’altezza di 1 cm circa. Distribuisci le fettine di arancia sulla cheesecake ‘affondandole’ nello sciroppo e alternandole nei colori. Trasferisci nuovamente in frigorifero per almeno un’altra ora prima di servire la cheesecake alle arance e cannella.

RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT