Layer cake al cioccolato

  • Feb 8, 2020

 

 

Ok ok la smetto (forse) con le layer cake…! Ma le sto amando troppo, sono l’unione perfetta, secondo me, del passato e del presente, della torta romantica-tradizionale e al tempo stesso moderna. Non avendo io uno spiccato amore per la modernità, mi piace ‘mescolare’ il vecchio e il nuovo, la pasticceria moderna con le forme più classiche e ‘rustiche’. Basta mi fermo, la smetto di tediarvi e passo a questa ricetta: una torta al cioccolato a 360 gradi. Che nasce soprattutto dall’idea di lasciarvi una ricetta veramente semplice e di effetto. Molti di voi mi hanno detto di volersi cimentare nella mia ultima torta di San Valentino, ma non tutti si sono sentiti all’altezza, per via del collare di cioccolato e gli inserti.

Questa è la rivisitazione di quella torta in chiave super facile. Le sfere di cioccolato la rendono ugualmente d’effetto ma la realizzazione è alla portata di tutti. Se volete realizzarla per San Valentino basterà sostituire le sfere con i cuori oppure aggiungere semplicemente dei cuoricini di zucchero come decorazione. Vi piace l’idea?

La ricetta eccola qui! A presto!

 

Layer cake al cioccolato

Ingredienti:

(per uno stampo a cerniera o anello del diametro di 16 cm)

 

Per il pan di spagna al cacao:

4 uova (circa 220 g)

150 g di zucchero

120 g di farina

30 g di cacao amaro

1 cucchiaino di lievito per dolci

 

Per la mousse al cioccolato:

580 g di panna da montare

290 g di cioccolato fondente

14 g di gelatina alimentare in fogli

 

cacao amaro in polvere, per guarnire

 

 

 

Procedimento:

  1. Prepara il pan di spagna: monta le uova con lo zucchero. Setaccia la farina, il cacao e il lievito ed incorporali al composto di uova con una spatola, con movimenti delicati per non smontare le uova. Imburra e infarina uno stampo del diametro di 18 cm e versa all’interno il composto.
  2. Cuoci in forno preriscaldato ventilato a 150° per circa 35-40 minuti (vale la prova dello stecchino). A fine cottura sforna il pan di spagna e capovolgilo a testa in giù su un foglio di carta forno, eliminando lo stampo. Lascia raffreddare completamente.
  3. Prepara nel frattempo la mousse al cioccolato: trita il cioccolato fondente e scioglilo a bagnomaria o al microonde. Metti in ammollo la gelatina in poca acqua fredda (circa 70 ml) per alcuni minuti. Scalda la metà della panna portandola a sfiorare il bollore. Fuori dal fuoco sciogli all’interno della panna la gelatina ammorbidita e ben strizzata. Quindi versa il latte sul cioccolato ed amalgama fino ad ottenere una ganache liscia. Lascia raffreddare mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo monta la restante panna, quindi incorporala delicatamente alla ganache una volta raffreddata alla temperatura di 25-30°.
  4. Riprendi il pan di spagna e dividilo in senso orizzontale in modo da ottenere 4 dischi uguali. Coppali al diametro di 16 cm utilizzando un anello.
  5. Inizia a montare il dolce: rivesti con acetato le pareti di uno stampo a cerniera o anello del diametro di 16 cm . L’acetato dovrà avere altezza di circa 12 cm per contenere tutta l’altezza del dolce (nel caso dello stampo con fondo sarà necessario coprire con carta forno a misura anche il fondo, nel caso dell’anello dovrà essere disposto su una teglia ricoperta di carta forno). Disponi sul fondo dello stampo o dell’anello un disco di pan di spagna e copri con uno strato di mousse al cioccolato. Continua alternando un disco di pan di spagna e uno strato di mousse, terminando con l’ultimo disco di pan di spagna. Trasferisci in congelatore e lascia rassodare per almeno 6 ore, meglio una notte.
  6. Con la restante mousse al cioccolato riempi degli stampi a sfera 3D in silicone, in modo da ottenere circa 15 sfere del diametro di 3 cm e 30 sfere del diametro di 1 cm. Livella la superficie con una spatola e trasferisci in congelatore insieme alla torta al cioccolato.
  7. Lascia scongelare la torta in frigorifero e, circa 30 minuti prima di servirla, riprendi le sfere di cioccolato, sformale dagli stampi e procedi come in foto per decorare la torta, disponendo le sfere piccole lungo la circonferenza della torta e quelle grandi al centro. Polverizza con cacao amaro.

febbraio 11, 2020

RELATED POSTS

2 Comments

  1. Rispondi

    Erika Mason

    febbraio 11, 2020

    che dire… mi tenta un sacco!
    si puo’ usare agar agar e, se si, cambia tanto la consistenza della mousse?
    grazie.

    • Rispondi

      ackyart

      febbraio 15, 2020

      ciao! guarda non mi esprimo perché lo uso poco e non vorrei dirti un consiglio sbagliato. Dovendo andare anche in congelatore non so dirti se è adatta la gelatina vegetale. Se però provi fammi sapere perché opra mi hai incuriosito! Grazie per la visita 🙂

LEAVE A COMMENT