Cheesecake (no bake) al mandarino

  • Gen 19, 2019

 

Per non rischiare di diventare monotematica con il pane, come è successo a Natale con i panettoni, ho deciso di spezzare un po’ e preparare questa cheesecake di stagione 🙂

E’ una cheesecake fredda al mandarino, molto molto semplice ma anche molto buona!

In molti su Instagram mi avete chiesto la ricetta e quindi eccola qui!

 

 

 

Cheesecake (no bake) al mandarino

Ingredienti per 6-8 persone:

(1 stampo a cerniera del diametro di 18-20 cm)

 

Per la base:

150 g di fette biscottate non zuccherate

3 cucchiai di farro soffiato naturale o al miele

50 g di burro

50 g di miele liquido

burro, per lo stampo

 

Per il ripieno:

200 ml di panna fresca da montare 

150 g di yogurt agli agrumi

250 g di formaggio spalmabile tipo ‘Philadelphia’

70 g di zucchero a velo 

15 g di gelatina in fogli 

3 mandarini biologici

 

Per il topping:

250 ml di succo di mandarini

20 g di maizena

50 g di zucchero

Mandarini  a fettine e succo di mandarini, per guarnire

 

 

Preparazione:

 

  1. Trita finemente le fette biscottate in un mixer e, una volta ottenuto un composto sabbioso, aggiungi il burro precedentemente fuso ed aziona ancora il mixer fino ad ottenere un composto uniforme. Aggiungi quindi il farro soffiato ed amalgama con una spatola.
  2. Imburra lo stampo a cerniera e foderalo con carta forno (il burro serve a far aderire la carta forno al fondo e alle pareti dello stampo). Versa il composto di biscotti nello stampo e, con il dorso di un cucchiaio, fallo aderire bene al fondo fino a formare uno strato di circa 1 cm. Trasferisci in frigorifero per almeno mezz’ora.
  3. Metti la gelatina in ammollo in acqua fredda per 10 minuti. Prendi la panna e versane 4 cucchiai in un pentolino. Lascia da parte. Monta il resto della panna con le fruste elettriche e mettila da parte.
  4. Amalgama in una ciotola il formaggio cremoso, lo yogurt agli agrumi, lo zucchero a velo, il succo dei mandarini e la scorza grattugiata di uno di essi, fino ad ottenere un composto omogeneo. 
  5. Aggiungi al composto anche la panna montata ed amalgama  il tutto con una spatola, dal basso verso l’alto.
  6. Strizza bene i fogli di gelatina precedentemente ammorbiditi ed aggiungili ai 4 cucchiai di panna messi da parte nel pentolino. Mettilo su fuoco dolce per un minuto al massimo, mescolando continuamente con un cucchiaio fino a che la gelatina non sarà completamente sciolta. Aggiungila quindi al composto e mescola con la spatola delicatamente in modo da amalgamarla. 
  7. Riprendi quindi dal frigorifero lo stampo con il fondo di biscotti e versa all’interno il composto, livellandolo con la spatola.
  8. Lascialo rassodare in frigorifero per almeno 4 ore, meglio una notte.
  9. Per il topping metti in un pentolino su fuoco dolce il succo di mandarini, lo zucchero e la maizena setacciata.
  10. Porta a bollore mescolando continuamente. Quando vedrai la crema addensarsi (ci vorranno tra i 5 e i 10 minuti) toglila dal fuoco e lasciala raffreddare leggermente, continuando a mescolare.
  11. Riprendi la cheesecake dal frigorifero una volta rassodata e versa sulla superficie la crema al mandarino. Trasferisci nuovamente in frigorifero per almeno un’altra ora.
  12. Guarnisci la superficie della cheesecake al mandarino con mandarini freschi a fettine e, a piacere, irrorala con altro succo di mandarino al momento di servirla.

 

RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT