Zuppa orientale ai gambi di cipollotto e ceci

  • Set 23, 2012

Voglio lasciarvi un’altra ricetta a metà strada tra l’estate e l’inverno. Una zuppa squisita che richiede un ingrediente estivo, ma che si lascia assaporare meglio con un clima un po’ fresco, come quello di questi giorni.

Magari in inverno la possiamo provare con i gambi di porro…perchè no!

E’ anche una ricetta degli avanzi-anzi! No! Sarebbe più giusto dire degli scarti. Perché spesso quei gambi bellissimi, lunghi e verdi, finiscono nella spazzatura. Errore da non commettere, perché il gambo del cipollotto è la parte più buona e delicata, quella che anche chi non ama il gusto forte della cipolla può apprezzare.

Da provare è sicuramente la frittata di gambi di cipollotti, una vera delizia. Io ho tentato la sorte con questa zuppa calda, semplice e profumata, a cui ho voluto dare un aroma orientale con il lime ed la polvere di curry verde, proprio perché è in Oriente che è molto diffuso l’uso della parte verde di cipollotto e porro.

Zuppa orientale ai gambi di cipollotto e ceci

10 gambi di cipollotto – 400 g di ceci – 1 patata – 1/2 carota – 1 costa di sedano – 1 cipolla – 2  cucchiaini di polvere di curry verde – 1/2 lime –  qualche filo di erba cipollina – olio evo – sale

Lasciare in ammollo i ceci per una notte, quindi sciacquarli bene, scolarli, metterli in una pentola, ricoprirli di acqua fredda, portare ad ebollizione e lessare i ceci. A 10 minuti dalla fine della cottura, salare i ceci. A fine cottura scolarli e metterli da parte.

Tritare finemente il sedano, la carota e cipolla dopo averli mondati e soffriggerli in abbondante olio in una pentola capiente. Far insaporire per 5 minuti.

Tagliare la patata a piccoli cubetti ed aggiugerla al soffritto.

Tagliare i gambi di cipollotti ben lavati a rondelle piuttosto spesse (2-3 cm) ed unirli al soffritto, aggiungendo anche i ceci.

Unire infine la polvere di curry verde, aggiustare di sale, mescolare e lasciar insaporire il tutto per circa dieci minuti, controllando e mescolando di tanto in tanto, quindi sfumare con il succo di mezzo lime.

A questo punto aggiungere l’acqua calda (o il brodo vegetale caldo) e lasciar cuocere per almeno 20 minuti.

Servire immediatamente con l’aggiunta di qualche filo d’erba cipollina ed un giro d’olio.

Note:

– per una zuppa più cremosa, frullare 1/3 dei ceci prima di unirli alla minestra.

RELATED POSTS

4 Comments

  1. Rispondi

    Tiziana

    settembre 23, 2012

    Questa zuppa mi ispira davvero moltissimo….bellissimi i colori e i profumi! la proverò!!

  2. Rispondi

    Gio

    settembre 25, 2012

    ottima zuppa! la provo ai porri li adoro!
    mi piace il tocco di curry 😛

  3. Rispondi

    Silvia

    settembre 26, 2012

    una zuppa gustosa che questa sera a cena ci starebbe proprio bene, un abbraccio SILVIA

  4. Rispondi

    Valentina

    febbraio 1, 2013

    Mooolto interessante, mi piacerebbe provare a farla con l’aggiunta di gamberoni aggiunti all’ultimo minuto… mi è venuta questa ispirazione, ti farò sapere!

LEAVE A COMMENT