Baccalà con peperoni cruschi

  • Ago 24, 2014

 

DSC_2155-web

Baccalàconipeperonicruschi,unaspecialitàdellaBasilicata

il baccalà con i peperoni crusche è un piatto della tradizione lucana veramente semplice da preparare, a patto di riuscire ad arrivare al termine della preparazione senza aver ceduto alla tentazione di sgranocchiare tutti i peperoni cruschi!

I peperoni cruschi (croccanti) sono peperoni rossi essiccati e scottati nell’olio d’oliva e sono una specialità davvero gustosa della Basilicata, che stupisce il palato di chi li assaggia per la prima volta. In cucina possono essere usati davvero in mille modi: oltre che con il baccalà, danno il loro massimo come condimento della pasta, ma sono sfiziosi da gustare come snack o nelle minestre, oppure insieme alle uova strapazzate.

I peperoni di Senise sono i più noti ed hanno ottenuto il marchio IGP: sono ideali per l’essiccazione perchè tipicamente piccoli e dalla polpa sottile, povera di acqua.

Difficoltà:

facile

Tempo:

10 min. la preparazione

15-20 min. la cottura

2 giorni, il riposo

Ingredienti (4 persone):

500 g di baccalà – 50 g di peperoni secchi – 1 mazzetto di prezzemolo – ½ bicchiere di olio extravergine d’oliva – sale

Procedimento:

Lasciare il baccalà in ammollo in acqua fredda per due giorni, cambiando l’acqua ogni 4 ore.

Tagliare il baccalà a pezzi di media grandezza, immergerlo in una pentola di abbondante acqua fredda e porre sul fuoco a fiamma moderata. Raggiunta l’ebollizione, coprire la pentola e lasciar cuocere il baccalà per circa 15 minuti a fuoco dolce.

Nel frattempo scaldare l’olio in una padella, scottarvi i peperoni per un minuto, quindi togliere il composto dal fuoco.

Lavare il prezzemolo, asciugarlo, sfogliarlo e tritarlo molto finemente.

Scolare il baccalà e, dopo averlo sfilettato e privato delle lische, disporlo su un piatto da portata. Servire il baccalà versandovi il composto di olio e peperoni cruschi ed infine spolverizzando con il prezzemolo.

RELATED POSTS

4 Comments

  1. Rispondi

    http://www.dailymotion.com/

    agosto 24, 2014

    Whole grain breads, cereals and pastas have high amounts of thiamin.
    References: Pitchford, Paul, Healing with Wholefoods. Blueberries Chock filled with anti-oxidants and also
    phytoflavinoids, Blueberries are also high in potassium as well as ascorbic acid.

  2. Rispondi

    Dean Grazios new worth

    agosto 24, 2014

    Hello to all, how is the whole thing, I think every one is getting
    more from this web page, and your views are good in support of new
    viewers.

  3. Rispondi

    Great Plumbing Work 24 Hour

    agosto 25, 2014

    Thanks for sharing such a nice thought, article is good, thats
    why i have read it completely

  4. Rispondi

    Ruth

    agosto 27, 2014

    What’s up, of course this piece of writing is really fastidious and I
    have learned lot of things from it concerning blogging.
    thanks.

LEAVE A COMMENT