Cheesecake all’anguria (o cocomero?)

  • Ago 16, 2019

 

Questa cheesecake è all’anguria è un dolce fresco ed estivo da realizzare in poche mosse furbe e con un effetto finale piuttosto scenografico 🙂

Il mio obiettivo era utilizzare l’anguria in qualcosa che non fosse il classico gelo di ‘mellone’ (per chi non lo conoscesse è forse l’unico dolce che ufficialmente utilizza l’anguria, e non è altro che una gelatina di anguria e gocce di cioccolato, che può essere arricchita poi con altri ingredienti come il gelsomino, la vaniglia o i pistacchi).

Ho voluto provare la cheesecake perché mi piaceva l’idea del contrasto tra formaggio e cocomero ma, a dire il vero, temevo che quest’ultimo non avrebbe retto e che il sapore delicato dell’anguria sarebbe stato sopraffatto da quello più incisivo del formaggio. Invece no, con mia grande sorpresa è stato esattamente il contrario. La freschezza e la delicatezza dell’anguria si sentono molto bene!

In più ho voluto realizzare questo interno a sorpresa di gelée all’anguria a doppia consistenza e colore utilizzando una forma diversa dal classico anello d’acciaio (che al taglio dà una forma rettangolare) ed ho quindi utilizzato il fondo di due ciotole di diversa misura per realizzare una sorta di mezzaluna.

 

Cheesecake all’anguria

Ingredienti per 6-8 persone:

(1 stampo a cerniera del diametro di 18 cm e altezza 6-7 cm)

Per la base:

200 g di biscotti tipo ‘Digestive’ 

30 g di cacao in polvere zuccherato

70 g di burro 

Burro, per lo stampo

Per il ripieno:

250 g di polpa di anguria (senza semi)

170 g di yogurt greco

250 g di formaggio spalmabile tipo ‘Philadelphia’

300 ml di panna fresca da montare 

70 g di zucchero a velo

25 g di gelatina in fogli 

Per il topping:

Anguria a palline

Foglioline di menta fresca 

Riccioli di cioccolato fondente 

Cacao spray effetto velluto (oppure cacao zuccherato in polvere) 

Procedimento:

 

  1. Imburra lo stampo a cerniera e fodera il fondo con pellicola e le pareti con acetato (il burro serve a far aderire l’acetato alle pareti dello stampo, mentre la pellicola si può direttamente fissare nello stampo chiudendo la cerniera. In alternativa puoi usare la carta forno).
  2. Trita finemente i biscotti in un mixer, aggiungi il cacao setacciato e il burro, precedentemente fuso, amalgamandolo fino ad ottenere un composto uniforme.
  3. Versa il composto nello stampo e, con il dorso di un cucchiaio, fallo aderire bene al fondo e alle pareti (fino ad un’altezza di circa 2-3 cm) in modo da formare un guscio sottile, e trasferiscilo in frigorifero a rassodare per almeno mezz’ora.
  4. Per preparare il ripieno metti in ammollo 5 g di gelatina in poca acqua fredda per 5-10 minuti, fino a che non sarà ammorbidita.
  5. Frulla l’anguria, filtrarla e dividi il succo in due parti uguali. Mettine una da parte. Riscalda 30 ml di acqua e sciogli all’interno la gelatina ben strizzata. Aggiungi anche 10 g di zucchero a velo (o di più, per un gusto più dolce). Unisci questo composto alla metà del succo di anguria e versa il tutto sul fondo una ciotola piccola e metti in freezer a congelare per un paio d’ore. 
  6. Trascorso il tempo del riposo metti in ammollo altri 10 g di gelatina in poca acqua fredda e monta 250 g di panna insieme allo zucchero restante. Riscalda 25 g di panna liquida e sciogli all’interno la gelatina ben strizzata. Sciogli il tutto nella restante metà sedi succo di anguria quindi amalgama 50 g di yogurt insieme a 3 cucchiai di panna montata ed unisci i due composti. Versa il composto (rosa) ottenuto in una ciotola, più grande della precedente di pochi centimetri e versa all’interno il composto rosa. Metti il tutto in freezer per circa mezz’ora, quindi preleva dal freezer la prima ciotola con la gelée di anguria, staccata dal fondo immergendolo in acqua calda, e mettila al centro della ciotola con il composto rosa che si sarà leggermente solidificato. Lascia il tutto nuovamente in freezer per 2 ore.
  7. Nel frattempo unisci lo yogurt restante alla panna montata e lascia riposare in frigorifero. 
  8. Trascorso il tempo del riposo metti in ammollo la restante gelatina (15 g), scalda i 25 g di panna liquida rimasti e sciogli all’interno la gelatina ben strizzata,  quindi uniscila al composto di panna e yogurt amalgamando delicatamente. 
  9. Riprendi dal frigorifero lo stampo a cerniera con il guscio di biscotti e versa  all’interno i due terzi della crema cheesecake. Riprendi dal freezer le due geleè sovrapposte di anguria (rosa e rossa) e dopo averle sformate dalla ciotola (inserendo il fondo in acqua calda) disponile al centro della crema cheesecake, con la parte piatta rivolta verso l’alto, e ricopri infine il tutto con la restante crema cheesecake. Metti il tutto di nuovo in freezer per almeno 4 ore. Scongela la cheesecake circa un’ora prima di servire.
  10. Ricoprirla di burro di cacao spray velluto appena estratta dal congelatore (la superficie deve essere congelata per ottenere l’effetto velluto). 
  11. In alternativa puoi utilizzare cacao zuccherato, distribuendolo su tutta la superficie della torta.
  12. Togli lo stampo a cerniera, la pellicola e l’acetato, distribuisci al centro della torta le palline di anguria fresca, le foglioline di menta e, intorno, i riccioli di cioccolato fondente prima di servire la cheesecake all’anguria. 

RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT